EN / IT
ANDRIANI SI UNISCE AL MOVIMENTO B CORP

L’azienda di Gravina in Puglia, tra le più importanti realtà del settore innovation food, diventa B Corp e aderisce al movimento globale impegnato in favore di un’economia inclusiva, equa e rigenerativa.   Società Benefit dal 2020 e membro fondatore dell’UN Global Compact Network Italia dal 2021, Andriani – azienda specializzata nella produzione di pasta naturalmente gluten free – diventa […]

L’azienda di Gravina in Puglia, tra le più importanti realtà del settore innovation food, diventa B Corp e aderisce al movimento globale impegnato in favore di un’economia inclusiva, equa e rigenerativa.

 

Società Benefit dal 2020 e membro fondatore dell’UN Global Compact Network Italia dal 2021, Andriani – azienda specializzata nella produzione di pasta naturalmente gluten freediventa B Corp dopo aver già da tempo abbracciato un modello imprenditoriale votato alla sostenibilità, facendosi anche promotrice presso tutta la filiera di una nuova consapevolezza sul ruolo che il business deve e dovrà avere nel XXI secolo.

Un risultato che attesta un continuo miglioramento per quanto riguarda la creazione di valore condiviso, unito all’impegno a massimizzare il proprio impatto positivo verso le persone, la filiera, l’ambiente e gli altri stakeholder.

Una strategia di sostenibilità focalizzata su progetti concreti in 5 aree, come anche rendicontato all’interno della Relazione d’Impatto dell’azienda. Tali aree sono:

– la filiera produttiva, con la creazione di un value network di fornitori e il monitoraggio, in ottica di agricoltura sostenibile, dell’impronta sull’ambiente e sulla biodiversità delle coltivazioni di mais, riso integrale, riso, grano saraceno, avena, lenticchie, ceci e piselli;

– la salute e il benessere del consumatore, attraverso la promozione di una cultura e una consapevolezza alimentare e la progettazione di nuove categorie di prodotti nutrizionalmente bilanciati, rivolti sia a soggetti con particolari esigenze dietetico- nutrizionali che a un pubblico più ampio interessato a uno stile di vita equilibrato;

– la valorizzazione del territorio, collaborando con il mondo del business, accademico e istituzionale per diffondere la cultura della sostenibilità e stimolare un dialogo su economia circolare, alimentazione bilanciata, decarbonizzazione, lavoro dignitoso e altri temi;

– il cambiamento climatico e l’economia circolare, mediante un piano di decarbonizzazione aziendale composto da attività di monitoraggio, efficientamento energetico, riduzione delle emissioni, aumento dell’autoproduzione energetica da fonti rinnovabili (11.000 tonnellate di CO2eq non emesse nel 2021) e il risparmio delle risorse disponibili, come testimoniato dagli 800.000 litri di acqua recuperati dal processo produttivo e riutilizzati annualmente per la produzione di Alga Spirulina;

– la valorizzazione delle persone e dell’identità del gruppo con iniziative finalizzate alla promozione della salute e del benessere dei lavoratori attraverso attività di formazione, attività sportive seguite da un preparatore fisico e supporto psicologico.

Ora Andriani potrà continuare il proprio percorso di evoluzione, con il supporto degli strumenti B Corp e soprattutto, insieme ad altre 200 aziende italiane con cui ne condivide i valori, gli obiettivi e la visione di un futuro più inclusivo, equo e rigenerativo.

“In Andriani siamo impegnati quotidianamente in favore di uno sviluppo sempre più sostenibile. Abbiamo scelto di operare secondo un paradigma imprenditoriale evoluto, che contribuisca al benessere delle persone e del pianeta, invece di sottrarre valore e risorse. È fondamentale che oggi le imprese rappresentino una forza positiva, in grado di rigenerare ambiente e società. Far parte di questa comunità globale di imprese dagli elevati standard di impatto sociale ed ambientale, ed essere tra le circa 20 aziende italiane certificate che operano nel comparto agroalimentare, ci incoraggia e ci sprona a fare sempre di più e sempre meglio.Michele Andriani, Presidente e AD di Adriani S.p.A. Società Benefit e B Corp

“L’adesione di Andriani al movimento B Corp rappresenta la formalizzazione di ciò che, da sempre, è il purpose dell’azienda: contribuire al benessere delle persone e del pianeta. L’impegno per la continua ricerca e lo sviluppo di prodotti sostenibili in grado di rispondere ai bisogni di soggetti con particolari esigenze dietetico-nutrizionali, fa di Andriani una tra le più importanti realtà del settore innovation food e gluten free. Con questo risultato ora l’azienda ha elevato gli standard di eccellenza di tutto il proprio settore.Matteo Ghedini, Evolution Flow Leader di NATIVA.

Andriani - azienda specializzata nella produzione di pasta naturalmente gluten free - diventa B Corp dopo aver già da tempo abbracciato un modello imprenditoriale votato alla sostenibilità. Una strategia di sostenibilità focalizzata su progetti concreti in 5 aree.
La filiera produttiva, con la creazione di un value network di fornitori e il monitoraggio, in ottica di agricoltura sostenibile, dell’impronta sull’ambiente e sulla biodiversità delle coltivazioni di mais, riso integrale, riso, grano saraceno, avena, lenticchie, ceci e piselli.
La salute e il benessere del consumatore, attraverso la promozione di una cultura e una consapevolezza alimentare e la progettazione di nuove categorie di prodotti nutrizionalmente bilanciati.
Il cambiamento climatico e l’economia circolare, mediante un piano di decarbonizzazione aziendale e il risparmio delle risorse disponibili.
La valorizzazione del territorio, collaborando con il mondo del business, accademico e istituzionale per diffondere la cultura della sostenibilità e stimolare un dialogo su economia circolare, alimentazione bilanciata, decarbonizzazione, lavoro dignitoso e altri temi.