La nuova sfida nel retail

L’adozione delle migliori pratiche di green building nella realizzazione dei negozi rappresenta la nuova sfida che brand italiani come Gianni Versace, KIKO e OVS hanno concretamente intrapreso con l’intento di rispettare gli impegni presi in ottica di impatto su ambiente e persone.

Tipologia

Architecture

Cliente

KIKO, OVS, Versace

Anno

2017

Sempre più brand italiani hanno intrapreso in questi ultimi anni percorsi di innovazione sostenibile per i quali la riduzione degli impatti su persone e ambiente ha determinato  trasformazioni nei processi aziendali spesso poco percepiti dai clienti.

I negozi ricoprono da sempre il ruolo di vetrina del life style proposto dal brand. Attraverso l’esperienza dell’acquisto il cliente viene a contatto con la propria sfera emozionale stimolata dalla scelta degli allestimenti  e dagli  aspetti  più propriamente legati al benessere fisico durante la permanenza all’interno del punto vendita.

Gianni Versace, KIKO e OVS hanno iniziato ad adottare per i propri punti vendita strategie progettuali e sistemi costruttivi  che riducono sensibilmente gli impatti sull’ambiente esterno garantendo allo stesso tempo un migliore comfort. L’adozione delle migliori pratiche internazionali di green building ha determinato un sensibile miglioramento dei sistemi costruttivi proposti per tutte le nuove aperture, raggiungendo in  alcuni casi le prestigiose certificazioni di sostenibilità degli edifici come LEED e BREEAM.