Afam S.p.A. è la prima società a capitale misto pubblico-privato a diventare Società Benefit

Afam è la prima società a capitale misto pubblico- privato in Europa a diventare Società Benefit

Tipologia

Stories

Cliente

Anno

2018

Martedì 20 marzo alle ore 12.30, in Sala d’Arme a Palazzo Vecchio (Piazza della Signoria, Firenze), si terrà la conferenza stampa di presentazione del cambio di forma societaria delle Farmacie comunali di Firenze (Afam) che diventano Società Benefit (SB).

 

Oltre al sindaco di Firenze Dario Nardella, il presidente di Farmacie Fiorentine A.Fa.M. S.p.A. SB ed il dottor Massimo Mercati, parteciperà all’evento l’ingegner Paolo di Cesare, co-fondatore di Nativa, la prima B Corp  e Società Benefit in Europa.

Questa trasformazione rappresenta una vera pietra miliare per Afam che conquista così il primato di prima società a capitale misto pubblico- privato a diventare Società Benefit in Europa.

Ma c’è un messaggio ancora più rivoluzionario che Afam comunica  con la sua trasformazione: è che è indispensabile che tutte le aziende che operano per produrre un impatto positivo sulle persone includano nel proprio oggetto sociale un fine che trascenda il mero obiettivo di massimizzare i profitti.

E per questo motivo, la nuova forma giuridica delle Società Benefit rappresenta la scelta imprescindibile ed ovvia per quelle imprese che sono già impegnate a  produrre un effetto benefico sulle persone ma che vogliono evolvere il loro business prefiggendosi di essere una  forza rigerenatrice per tutti.

Diventare Società Benefit vuol dire mettere a Statuto il proprio fine sociale, rendere esplicito e proteggere nel tempo la propria vision ed il proprio impegno ad operare in maniera sostenibile, trasparente e responsabile, e ben lo sanno le oltre 200 Società Benefit nate in Italia.

Scopri di più sulle società benefit qui.