EN / IT
Sustainability Linked Bond: un prodotto finanziario per accelerare la transizione

Nel 2021, come NATIVA abbiamo supportato istituzioni finanziarie nel dotare la propria offerta di prodotti innovativi che integrano aspetti ambientali e sociali e affiancato le aziende beneficiarie nell’accesso a questo tipo di prodotti.   Nel 2020 Larry Fink, CEO e Presidente di BlackRock, scriveva alle aziende in cui il fondo partecipava: “Senza una Vocazione, nessuna […]

Nel 2021, come NATIVA abbiamo supportato istituzioni finanziarie nel dotare la propria offerta di prodotti innovativi che integrano aspetti ambientali e sociali e affiancato le aziende beneficiarie nell’accesso a questo tipo di prodotti.

 

Nel 2020 Larry Fink, CEO e Presidente di BlackRock, scriveva alle aziende in cui il fondo partecipava: “Senza una Vocazione, nessuna azienda, pubblica o privata, può raggiungere il suo full potential. E senza una Vocazione i suoi principali stakeholder le faranno perdere la licenza di operare”. Fink evidenzia contemporaneamente opportunità e rischi legati alla sostenibilità: un’azienda attenta a inseguire il proprio Purpose raggiunge il proprio potenziale più grande. Chi non lo fa va incontro al rischio di perdere la “licenza di operare”, vedendosi escluso dal mercato per le scelte dei consumatori o per un cambio normativo.

Un’organizzazione attenta alle proprie performance di sostenibilità trae vantaggio in termini di competitività e resilienza grazie a un costo del denaro più basso: oltre ai tanti prodotti finanziari offerti da vari istituti di credito, che incentivano l’impiego di capitali per generare impatto ambientale o sociale positivo, stanno nascendo prodotti che premiano le aziende che si impegnano a misurare e migliorare i propri impatti.

Come NATIVA abbiamo creato un framework per supportare, in qualità di Sustainability Advisor, organizzazioni che intendono emettere titoli obbligazionari nella definizione di indicatori ESG (Environmental, Social e Governance). Il framework sviluppato è allineato ai principi internazionali redatti dall’International Capital Market Association e sfrutta la verticalità del B Impact Assessment a garanzia della robustezza dell’analisi dell’azienda e della rilevanza dei KPI individuati per il settore e per le specificità dell’emittente.

Ne è un esempio il Sustainability-linked Bond emesso da OVS nel 2021, il primo ad essere quotato sul mercato retail in Italia e Irlanda, il cui Framework redatto con il nostro supporto è stato positivamente valutato dalla Second Party Opinion condotta da Sustainalytics (Morningstar). Gli obiettivi scelti riguardano le emissioni di CO2, il cui target di riduzione è stato approvato dalla Science Based Target Initiative, e le pratiche sociali e ambientali implementate dai fornitori.

Numerosi sono stati i Sustainability-linked Minibond su cui abbiamo supportato le emittenti (in tutto emissioni oltre i 50M€), aiutandole nell’individuazione degli obiettivi di sostenibilità che regolano i costi del bond. Le aziende hanno così avviato programmi di misura e miglioramento delle proprie performance; molte tra queste si sono impegnate a diventare Società Benefit e a completare l’assessment per la certificazione B Corp.

page33image574706400