Nativa e MIP lanciano il programma su modelli rigenerativi e B Corp

La gravità della crisi di sostenibilità in corso ci pone davanti all’imperativo di una transizione verso modelli economici ‘rigenerativi’, ovvero che creino significativo valore e impatto positivo non solo per gli shareholder ma anche per tutti gli altri stakeholder.
Tutte le imprese nei prossimi anni saranno chiamate a trasformarsi e ad abbracciare una cultura, in cui saranno misurate, oltre che in base ai loro risultati economici, anche in base alla capacità di generare un impatto positivo nella società.

Per questo motivo Nativa, Regenerative Innovation Company e MIP, la business school del Politecnico di Milano, lanciano il Professional Program – THE B CORP MODEL: LEADERSHIP FOR REGENERATIVE BUSINESS, destinato a esperti di sostenibilità, manager, liberi professionisti e imprenditori interessati a comprendere meglio le dinamiche di sostenibilità in corso e gli strumenti per la misura degli impatti socio-ambientali del business tra i più avanzati al mondo.

Durante il corso verranno approfonditi strumenti e modelli come quello delle Benefit Corporation e delle B Corp – aziende con duplice finalità che misurano le proprie performance di sostenibilità secondo uno degli standard più diffusi al mondo, il B Impact Assessment (BIA).
Un’opportunità dunque per acquisire le competenze di base per guidare il cambiamento dentro le imprese e renderle capaci di affrontare le più grandi sfide del XXI secolo.

Il corso, che avrà una durata di 16 ore, si svolgerà tra novembre e dicembre 2021, modalità online.

Per maggiori informazioni, scarica la brochure o scrivi a executive@mip.polimi.it

Nativa con Intesa Sanpaolo per valorizzare le eccellenze imprenditoriali italiane

LEGGI

Nativa su Forbes in favore della naturale evoluzione del business

LEGGI